13°GIORNATA-RECUPERO

Dopo la vittoria contro il Perugia,stasera la Molisana è di scena alla”scala”del calcio,il San Siro sponda milanista. La gara è difficile,ma il mister Pasciullo spiega la pretattica negli spogliatoi.

Pasciullo:Si gioca col 3-2-4-1,ma se le ali non rientrano,vengo là e gli spezzo una gamba. Pellegrino gioca tra Nesta e Maldini,tanto che vuoi che sia.

La partita è incominciata da 20 venti minuti e il risultato è di 0-0.

P: Sulle fasce!Sulle fasce!Azzo!Movimento di rottura,pigliatali per il sedere gli avversare,ma crossate,crossate,crossate. Secca,Moriero occupate le fasce correte come i cavalli.

Morto:Stanno tenendo...

P:Ti terrei io ma sul c...da molto tempo,Beppe stringi la maglia. Guarda sto campo che schifezza,due ore fa hanno fatto entrare le vacche che si sono mangiate l’area di rigore,il dischetto del rigore e tutta la fascia destra.

M:Io mangerei l’arbitro...

P:Quello oggi mi sembra una testa di ravanello,un quqquaraqua,un baobab. Secca stoppala sta palla,che è venuta a 2 l’ora,vai a calcare vai,non pressare Kakà cretino. Santa Brunella,dea della sardella,facci fare figura bella.

37°MINUTO:KAKA’ PORTA IN VANTAGGIO IL MILAN.

M:Visto mister che gol.

P:Io ho visto che ti devi stare zitto,che ha forza di grattarmi,mi stai facendo venire l’orchite,porca miseria.

Massaggiatore De Vita:Mister si calmi.

P:Non è niente,sedetevi.

M:Rigore su Marchiella,e quando mai.

42°MINUTO:DIDA PARA IL RIGORE A MARCHIELLA,IL RISULTATO E’ SEMPRE DI 1-0.

P:Ora mi sta venendo l’orchidoptosi,Marchiella chi non tira con la botta,è un figlio di mignatta. Si dice Corinto,Corinto,chi ha i soldi ha vinto,però qua la cosa è magra,non si batte chiodo,nix.

FINISCE IL PRIMO TEMPO:MILAN-MOLISANA 1-0...INIZIA IL SECONDO.

P:Schillaci dai inserisciti,vai a pressare Laursen che è più lento di Bigliardi. Ragazzi non fate i falli sulla ¾ semmai bucatela che fate una cosa utile.

54°MINUTO:TOMASSON RADDOPPIA PER IL MILAN(2-0).

P:Taffarel ti ci metti pure tu,la potevi bloccare tranquillamente,va bene che il Milan ci fa il mazzo a tarallo,senza che l’aiutiamo,però andate a calzare,scemi non pressate tutti Kakà.

Ancelotti:Mister non s’arrabbi che tolgo pure Gattuso.

P:Carlè è una parola co sti vagabondi,mangiapane a tradimento.

M:Quest’anno in trasferta non caviamo granché.

P:Io ti caverei gli occhi invece,comunque si rimane al residence Stella Alpina che domenica sera siamo un’altra volta qui,alla scaletta del calcio.

M:Qual è la scala?

P:Il Recchiambrella,ha pure l’ospedale vicino allo stadio.

87°MINUTO:SCHILLACI ACCORCIA LE DISTANZE PER LA MOLISANA(2-1).

P:Credeteci fino al fondo col 2-4-3-1 si può andare lontani,Pellegrino esci,Drazen entra,è finita,buonanotte.

LA PARTITA FINISCE:MILAN-MOLISANA 2-1.